Sabato 18 gennaio 2020 ore 21:00

Su Sud, greCÀntico

di e con
Fulvio Cama
Daniele Castrizio
__________________

Compra il biglietto

Il Musicantore Fulvio Cama, artista calabrese che svolge un’intensa attività artistica di rivalutazione delle tradizioni etniche e popolari del Meridione, torna al teatro Cantunera con uno spettacolo che mette in evidenza le bellezze di storie, musiche e canti d’autore legati alle genti del Sud.
Su Sud, inteso come “Alzati Sud”, ma al tempo stesso “ Sugnu (sono) Sud”, nel desiderio di manifestare il più puro senso di appartenere con orgoglio e fierezza, alla più bella terra del Mondo: Il Sud.
“Su Sud” è un viaggio che passa attraverso la canzone, la poesia e la musica duo siciliana, definita “Bel Canto” per eccellenza e che ha, dal XVII sec. ai nostri giorni, gettato le basi della canzone moderna mondiale e che viene cantata in tutti i paesi del Mondo, sia negli ambienti popolari, che negli ambienti colti della musica classica e lirica.
La lingua dialettale e la commistione di stili e di storie, fanno di “Su Sud” un metodo per la scoperta di una ricchezza immensa di culture multietniche, forgiate attraverso millenni di contatti e di scambi scivolati sulle onde del Mare Nostrum attraverso delle “connessioni” da porto e porto, da riva a riva, da terra a terra.
“Su sud, greCÀntico” è uno spazio in cui la musica di Fulvio Cama ed il racconto di Daniele Castrizio si alternano e s’intrecciano nel divulgare in modo originale e coinvolgente la storia e la tradizione del territorio. L’obiettivo più ampio è quello di fornire al pubblico conoscenze e strumenti per poter approfondire e fare propria un’identità magnogreca trascurata o spesso ignorata.